Semalt spiega perché i collegamenti in arrivo sono fondamentali per il tuo SEO

Molte volte, quando Google scarica informazioni per le sue procedure, che regolano il posizionamento dei siti Web, consiglio ai clienti di non apportare modifiche a nulla. La nostra azienda non è mai stata coinvolta in tattiche spazzatura sui motori di ricerca come la creazione di collegamenti a siti Web in entrata insignificanti di bassa qualità. La creazione di contenuti esclusivi e collegamenti di qualità sono sempre stati la nostra motivazione.

Tuttavia, ci occupiamo dei casi in cui i clienti vengono da noi dicendo che dopo le modifiche di Google rilasciate, come la valutazione Penguin 2.1, ha influenzato le loro classifiche. I clienti di solito pensano che si tratti di alcune difficoltà con il loro processo di successo, ma scopriamo che molti di loro avevano cattivi collegamenti in entrata creati dalla precedente società SEO con cui stavano lavorando.

Andrew Dyhan, il Customer Success Manager di Semalt Digital Services spiega perché i cattivi collegamenti in entrata hanno un impatto così cruciale sul posizionamento del sito Web.

I collegamenti in entrata sono un elemento essenziale per determinare il posizionamento dei siti Web in Google. In precedenza, un sito Web con il maggior numero di collegamenti in entrata si posizionerebbe più in alto rispetto a un sito Web concorrente con collegamenti a ritroso più bassi. Le imprese creerebbero molti collegamenti in entrata indipendentemente dalla loro qualità o se avessero un senso dato che a Google non importava alcuna relazione tra i collegamenti e i siti Web. Google ha quindi rivoluzionato. Panda è stata introdotta per la prima volta all'inizio del 2011, quindi Penguin è stato rilasciato più tardi nel 2012. All'improvviso, la qualità dei collegamenti in entrata ha assunto la quantità, allo stesso tempo, delle aziende coinvolte nella raccolta di un gran numero di backlink erano coinvolti in tecniche sbagliate durante la creazione di contenuti. Secondo l'esperto di Semalt Andrew Dyhan, uno specialista di marketing online, ciò che Panda ha iniziato è stato completato dal Penguin. Molti siti Web hanno visto un drastico calo delle loro classifiche, entrate e traffico, ed è qui che è stato raggiunto uno dei nostri clienti. Questo è stato un grande stupore per i webmaster interessati i cui siti sono stati colpiti.

I cattivi collegamenti in entrata non mostrano l'effetto innocuo fino a quando un giorno non faranno molto male. I clienti non si rendono conto dell'urgenza di eliminare i backlink prima che mostriamo loro l'analisi del loro account del cliente. Se nelle prime fasi, la rimozione di collegamenti errati non è molto dispendiosa in termini di tempo e denaro, in seguito quando la perdita sarà abbastanza grave, la rimozione di collegamenti errati in entrata è diventata la priorità urgente che ti renderà pronto a qualsiasi importo. Siamo immediatamente testimoni di risultati positivi una volta intrapresa la rimozione di collegamenti errati, ma sfortunatamente, alcuni clienti tendono ad essere disposti a ottenere il risultato immediato.

Al fine di mantenere i clienti, qualsiasi azienda SEO dovrebbe immediatamente cercare collegamenti errati ed eliminarli. Attualmente, riveliamo ai potenziali clienti per quanto riguarda la rimozione di collegamenti errati e, se necessario, consigliamo loro di investire in esso per un paio di parole iniziali. La lezione più grande è capire dove sta andando Google e guidare i clienti verso quel percorso. Per i clienti SEO, non è più un'opzione per essere aggiornati con la tendenza per avere successo. Inoltre, abbandonare molto probabilmente la necessità di ottenere assistenza dall'azienda SEO renderà il tuo concorrente un vincitore. Pertanto, il follow-up con i professionisti è importante.